Come iniziare bene la giornata

Nella mia colazione non può mancare il tè, naturalmente. Senza la mia mega tazza non riesco a iniziare bene la giornata.

Anche nei Paesi anglosassoni è la bevanda tipica del risveglio. Sulle tavole degli inglesi ci sono sempre uova strapazzate, bacon, pane tostato, burro, marmellata e… il tè. Del resto esiste persino una varietà a foglie nere chiamata English Breakfast.

La cosa strana è che in Cina fanno colazione con il riso (molto apprezzato è un timballo chiamato congee) ma il tè lo preferiscono bere in altri momenti della giornata… non l’avrei mai detto!

Meglio allora svegliarsi in Sud America dove il pan dolce o i crossaint si accompagnano al tè o alla yerba mate, un infuso di erbe con tantissime proprietà. Anche in Africa, soprattutto del Nord non ci troveremmo male. Del resto, il tè marocchino è famoso.

In Italia, la bevanda preferita a colazione è sicuramente il caffè. Basta fare un giro nei bar alla mattina per rendersene conto: le teiere si contano sulle dita di una mano. Ma noi rivoluzioneremo il mondo 😉

Secondo una ricerca condotta da Mulino Bianco sulla colazione, il tè alla mattina è un’ottima fonte di sali minerali oltre che una carica di energia. Al risveglio, sono anche importanti i carboidrati (biscotti, pane, fette biscottate), i latticini che garantiscono calcio alle ossa, la frutta con le sue vitamine e minerali e gli zuccheri, se consumati con moderazione.

Annunci

4 pensieri su “Come iniziare bene la giornata

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...