Tisana alla rosa

Ultima domenica di maggio. Bisogna concludere con una ricetta dedicata al fiore simbolo di questo mese: la rosa.

Tisana alla rosa

20 – 30 petali di rosa (attenzione: potrebbero essere piene di sostanze chimiche, informatevi prima di comprarle!);

un pizzico di noce moscata;

un cucchiaino di scorza di arancia;

un cucchiaino di zucchero

Fate bollire per una decina di minuti i petali di rosa. Aggiungete la noce moscata, la scorza e lo zucchero. Lasciate riposare per 5 minuti.

Potete servire la tisana calda oppure fredda in un bicchiere di vetro. In questo caso, decorate il bordo con uno spicchio di arancia e aggiungete dei cubetti di ghiaccio.

In medicina i petali di rosa vengono usati come astringenti mentre in aromaterapia l’olio di rosa è conosciuto per le sue proprietà afrodisiache, sedative, antidepressive, antidolorifiche e antisettiche.

Annunci

Un pensiero su “Tisana alla rosa

  1. concordo sulla scelta.. non ci poteva essere migliore conclusione del mese e poi una tisana alla rosa è fresca e inebriante.
    Una volta a me ne regalarono una che conteneva boccioli di rosa, ma mi dispiaceva usarla così la lascia in una ciotola aperta e per un pò ho goduto del suo aroma delicato e delle vista dei boccioli di rosa.

    Mi piace

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...