John Lennon, una passione per il tè

Sono passati 30 anni dal fatidico giorno della morte di John Lennon, ex cantante dei Beatles ancora famoso e amato in tutto il mondo per le sue canzoni/poesie, come “Imagine”.  Era l’8 dicembre 1980 quando il 25enne Mark Chapman sparò quattro colpi di pistola contro il cantante inglese davanti alla sua casa a New York. Morì una ventina di minuti dopo in ospedale.

In questi anni e, soprattutto, in questi ultimi giorni, si è detto molto di lui. Una cosa mi ha stupita: John Lennon amava il tè. Lo ha riferito ai media la moglie del cantante, Yoko Ono.  Era lui a preparalo ed era particolarmente fissato con l’English Breakfast e con il mondo di preparare la bevanda. “Mi diceva di mettere prima la bustina e poi di versarci l’acqua calda sopra” ha raccontato la donna. Solo più tardi, John si accorse che il suo metodo era sbagliato grazie a una telefonata con la zia Mimi. “Scoppiammo a ridere”.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...