Torta di mele. Un mix tra Five O clock e Benedetta Parodi

Ultima domenica d’inverno e quindi ultima ricetta invernale 🙂 e speriamo che la primavera arrivi sul serio!!

La ricetta di oggi è un mix che mi sono inventata unendo e mescolando la ricetta della torta di mele che fa la mia mamma e quella che Benedetta Parodi, nel suo libro “Cotto e mangiato”, ha attribuito alla nonna. Un insieme di tradizioni familiari che è piaciuto anche alla suocera 😉

Torta di mele

1 kg di mele renette;

150 g di burro;

180 g di zucchero;

3 uova;

250 g di farina;

un cucchiaio di fecola;

una bustina di lievito;

un bustina di vanillina;

una manciata di uva sultanina;

codette (o cannella in polvere)

Fate sciogliere il burro. Unitelo allo zucchero e i tuorli delle uova in un recipiente. Aggiungete le farine, il lievito e la vanillina. Mescolate il tutto.

Sbucciate le mele e tagliatele a tocchetti. Unite all’impasto insieme all’uva sultanina e amalgamate.

Imburrate una tortiera e versatevi il composto. Cospargete la superficie con le codette (o una spolverata di cannella se preferite). Mettete in forno a 170° C per 50 minuti circa.

Io ci vedo bene un tè non aromatizzato, meglio se nero.

Annunci

Un pensiero su “Torta di mele. Un mix tra Five O clock e Benedetta Parodi

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...