Torta rustica alle ciliegie

Giugno è il mese delle ciliegie ma io ne ho veramente troppe, il frigo è pieno! Visto che la credenza è già piena di marmellate, ho pensato di usare tutta questa frutta per una bella torta.

Torta rustica alla ciliegie

700 g di ciliegie mature;

150 g di burro;

2 uova;

100 g di zucchero di canna;

50 g di farina di grano saraceno;

200 g di farina;

un pizzico di sale;

1/2 bicchiere di latte;

1/2 bustina di lievito;

zucchero a velo

Tirate fuori il burro dal frigo. In attesa che si ammorbidisca, lavate e snocciolate le ciliegie, operazione un po’ noiosa ma utile per il gusto finale.

Tagliate il burro e unitelo allo zucchero e al sale. Mescolate. Aggiungete le uova, la vanillina, il latte, il lievito e la farina. Amalgamate per bene il tutto. Unite al composto le ciliegie e mescolate delicatamente.

Imburrate e infarinate una tortierae versatevi l’impasto.

Cuocete in forno a 180° C per circa un’ora. Sfornate e, non appena la torta si è raffreddata, cospargetela di zucchero a velo.

Io la gustarei con un tè nero classico o aromatizzato alla rosa.

Di ricette con le ciliegie ce ne sono tante. Voi ne conoscete altre?

Annunci

2 pensieri su “Torta rustica alle ciliegie

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...