Venere al salmone e pomodorini

Questa ricetta non sono sicura sia del tutto di mia invenzione ma non sono riuscita a ritrovarla da nessuna parte. Su internet ci sono cose simili ma con il tonno o con il salmone affumicato. Bè, spero che vi piaccia 🙂

Venere al salmone e pomodorini

2 tazzine da caffè di riso nero (io di solito faccio una tazzina a testa);

150 g di salmone fresco (va bene anche quello in scatola ma al naturale);

15 pomodorini non troppo maturi;

1/4 di cipolla

Cuocete il riso venere in abbondante acqua salata per circa 20-25 minuti. N.b. Salate solo a fine cottura!

Intanto fate soffriggere la cipolla in una padella. Quando è rosolata, aggiungete il tonno sfilettato e saltate sul fuoco per qualche minuto.

In una ciotola unite il riso al salmone e mescolate. Una volta che il piatto è freddo, aggiungete i pomodorini (tagliati possibilmente in otto parti) e amalgamate il tutto di nuovo, se necessario con l’aiuto di un goccio d’olio extravergine d’oliva.

Vi consiglio di tenere questo piatto almeno qualche ora a riposo prima di servirlo perché si insaporisce molto di più. Lo abbinerei a un gunpowder o a un confucio (tè cinese leggermente affumicato). Buon appetito 🙂

Annunci

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...