Tè brulé

Che le vacanze siano finite è purtroppo un’amara certezza. L’unica soluzione è berci sù 😉 ecco quindi la ricetta di oggi, dedicata alle mie amiche a cui da tempo prometto un super vin brulé che, per un motivo, o per un altro ancora non gli ho preparato… sorry!!!

Tè brulé

un cucchiaio di Assam;

75 ml di vino rosso (meglio un Sangiovese);

una manciata di chiodi di garofano;

scorza di due arance;

scorza di un limone;

quattro stecche di cannella;

quattro cucchiai di zucchero

Riscaldate 500 ml di acqua e mettete in infusione l’Assam per 10 minuti.

Intanto, in un pentolino, fate insaporire il vino rosso con le spezie (chiodi di garofano, cannella, scorza d’arancia e di limone) e lo zucchero. Mettete tutto sul fuoco e mescolate regolarmente. Una volta raggiunto il bollore, unite il tè, mescolate e date fuoco al liquido (attenzione alle maniche delle maglie!!!).

Quando la fiamma si sarà spenta, il vostro tè brulé sarà pronto. Filtrate e servite caldo.

Annunci

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...