Taralli al tè lapsang souchong

Partendo dalla ricetta classica dei taralli pugliesi ho fatto una piccola variazione sul tema sostituendo il finocchietto, con il tè, un lapsang sounchong, che lascia ai taralli leggere note affumicate. Realizzare questa ricetta è più facile del previsto, ci vuole solo tempo quindi è il lavoro perfetto per un pomeriggio di pioggia.
Una volta pronti, potete gustare i taralli al tè come antipasto, come companatico, come afternoon tea, ma anche come snack mentre si guarda un bel film, mentre si legge un romanzo avvincente oppure mentre si cucina.

taralli tè

Taralli al tè lapsang souchong

250 g di farina (3 e mezzo vasetti di yogurt) bianca o integrale

2 cucchiaini di foglie di tè lapsang souchong

50 g di acqua minerale naturale

50 g di vino bianco secco

60 g di olio extravergine d’oliva

1 cucchiaino di sale

Per preparare i taralli al tè lapsang souchong iniziamo, come sempre, a preparare il tè lasciando in infusione le foglie in 50 g di acqua minerale calda (circa 90° C) per 10 minuti.

Intanto pesate in una ciotola la farina. Aggiungete il vino, l’olio, il sale e il tè senza filtrare (le foglie di tè si possono mangiare, nessun pericolo!).

Impastate il tutto con le mani (o con l’impastatrice) fino a formare una palla omogenea di impasto. Avvolgete in una pellicola trasparente e tenete al fresco (anche in frigorifero) per almeno 30 minuti.

Portate l’impasto su un piano di lavoro e dividetelo in tanti gnocchetti della dimensione di una noce circa. Stendete ogni pezzetto con le mani (deve sembrare uno strozzaprete o passatello per intenderci) e poi chiudete formando un anellino.

Non appena sono pronti, scaldate una pentola di acqua. Raggiunto il bollore immergete una quantità di taralli adatta a coprire il fondo della pentola e scolateli con una schiumarola quando salgono in superficie. Lasciate scolare i taralli su un canovaccio o su della carta assorbente.

Infornate infine i taralli a 200° C per 30 minuti. Assicuratevi che siano dorati da entrambe le parti.

Lasciate raffreddare e gustatevi i vostri taralli al tè lapsang souchong 🙂

Se vi piace questo tè dal gusto molto particolare provate anche:

Vellutata di carote e lapsang souchong

Panino al salmone norvegese e fonduta di asiago affumicata al tè

Risotto alla pancetta e tè affumicato lapsang souchong

Mini sformati di patate affumicati al tè

Scaloppine ai funghi e tè lapsang souchong

Spaghetti alla carbonara con tè lapsang souchong

Annunci

Grazie! Ci vediamo al prossimo tè :-)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...